“Osservatorio BiancoRosso” è un’iniziativa de “La Città” in collaborazione con Cristina Zichella ed Alberto Scarino. 

PROMOZIONE GIR. C | 18A GIORNATA
Trofarello-Infernotto 5-1

TROFARELLO: Gallino; Presta, Tosatto (20′ st Bongiovanni), Tonso, Favaretto, Arlorio, Devoto, Davide De Salvo (42′ st Zaza), Di Nobile (37′ st Petruzzelli), Dominin, Novara (43′ st Mainardi). A disp. Stella, Francesco De Salvo, Gatti. All. Grosso.

INFERNOTTO: Ramello, Ranieri, Rostan, Bessone, Scanavino, Charbonnier, Gili (24′ st Bergia), Pizzolla, Ligregni (15′ st Kankam), Liguori (11′ st Cortazzi), Calafiore. A disp. Chisari, Inghes, Coppetti, Negri. All. Triberti.

MARCATORI: pt 16′ Di Nobile; st 6′ Ligregni, 25′ Arlorio rig., 33′ Favaretto, 41′ Novara, 49′ Mainardi

Terna: Lo Chiatto di Nichelino (Verardo di Torino e Ciaccio di Nichelino).

TROFARELLO- Il Trofarello infligge una pesante sconfitta all’Infernotto e si aggiudica tre punti pesantissimi nello scontro salvezza. Una gara dura e frammentata dai diversi falli commessi dalle due compagini in campo ma è la squadra di casa che, dopo il momentaneo pareggio dell’Infernotto, riesce a spuntarla. Primo tempo abbastanza equilibrato. Al 15′ gli ospiti, su calcio di punizione impensieriscono Gallino che non trattiene e la palla resta in area ma nessun giocatore cuneese riesce a mandarla in rete. Appena un minuto dopo il trofa passa in vantaggio: punizione di Favaretto, Di Nobile in area anticipa tutti e batte a rete. Al 29′ occasione importante per gli ospiti, Rostan rasoterra per Gili che calcia in porta ma Gallino arriva sull’angolino e chiude la porta. L’infernotto prova a pareggiarla e tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa sembra più agguerrito. Al 6′ del secondo tempo, complice un pasticcio della retroguardia di casa, Ligregni recupera palla e a tu per tu con Gallino non sbaglia, 1-1. Ancora gli ospiti al 17′ con Calafiore che ci prova dalla distanza ma Gallino vola e la sfiora mandando la sfera in angolo.  I biancorossi non ci stanno e prendono le redini della gara in mano. Al 25′ Kankam atterra in area Tonso, l’arbitro assegna il rigore. dagli undici metri capitan Arlorio non sbaglia e si riscatta così dall’errore precedente. favaretto poi tira fuori una gran palla a giro e dalla distanza batte Ramello. Un Trofarello inarrestabile, al 41′ ancheNovara riesce ad andare in gol: dopo aver recuperato un pallone sulla trequarti campo calcia un diagonale imprendibile. Al 43′ Mainardi finalmente torna in campo dopo il lungo recupero per l’infortunio contratto proprio nella gara di andata contro l’Infernotto, e non c’è miglior rientro di questo: a tu per tu con Ramello, Mainardi manda il pallone in rete per il definitivo 5-1.

Risultati: Villafranca-Piscineseriva 2-1; Atl. Santena-Busca 0-1; Carmagnola-PancalieriCastagnole 2-2; Carignano-Montatese 0-2; Pedona BSD-Centallo 4-2; Cavour-Saviglianese 1-1; Revello-Moretta 1-1.

Classifica: Pedona BSD 36, PancalieriCastagnole e Revello 35, Moretta 34, Carmagnola 33, Montatese 32, Piscineseriva 30, Centallo e Busca 28, Trofarello 24, Villafranca 22, Infernotto 21, Cavour 15, Carignano 12, Saviglianese 8, Atl. Santena 4.

Prossimo turno (19°): PancalieriCastagnole-Revello; Centallo-Atl. Santena; Moretta-Pedona BSD; Carignano-Trofarello (11/02/2018 ore 14.30 in Regione Garavella, Carignano); Montatese-Busca; Infernotto-Villafranca; Saviglianese-Carmagnola; Piscineseriva-Cavour.